Contatto e informazioni

La felicità delle lettere..., Napoli 18s
La felicità delle lettere..., Napoli 18s
Felicitas Maeder
Progetto Bisso marino
Naturhistorisches Museum
Augustinergasse 2, CH-4001 Basilea, Svizzera

e-mail: felicitas.maeder (at) muschelseide.ch


Nata nel 1946 a San Gallo. Scuole a Teufen e a San Gallo; studi di lingua a Parigi, Londra e Bologna. Formazione in Management di cultura. Lavoro in varie istituzioni religiose, sociali e culturali, ultimamente invece in un programma interdisciplinare di insegnamento e di ricerca presso l’Università di Basilea.
Impegnata nell’ambito culturale e ambientale.
Dal 1998, volontaria presso il Museo di storia naturale di Basilea e iniziatrice del Progetto Bisso marino.
30.11.2012: Doctor Philosophiae Honoris Causa dell'Università di Basilea



Come sono giunta al tema del bisso marino?

La seguente citazione è attribuita al celebre regista greco Theo Angelopoulos: «Manchmal habe ich den Eindruck, dass ein Thema sich auf wundersame Weise einen Menschen sucht und nicht der Mensch das Thema. Man wacht eines Morgens auf, und eine Idee hat sich im Kopf festgesetzt, die wie ein beharrlicher Vogel darin herumschwirrt. Das wird zur fixen Idee, und der Vogel kommt immer wieder, bis sich daraus eine richtige Geschichte entwickelt hat.»

Il tema del bisso marino ha attirato la mia attenzione, diventando per me un’idea fissa. La storia ha così avuto inizio, sviluppandosi gradualmente e con grande assiduità. Il percorso degli approfondimenti sul bisso marino è stato caratterizzato sia da battute d’arresto, digressioni; sia da incontri fortuiti e costruttivi che hanno accompagnato l’evoluzione della ricerca.

Per quanto riguarda la passione del bisso marino, sono un’autodidatta. Il mio carattere, in primis, ha accentuato l’interesse per tale ricerca: sono una persona estremamente curiosa che si entusiasma facilmente. Mi piace approfondire temi insoliti e sono attratta dai negozi di antiquariato, biblioteche e archivi storici, insomma da tutto ciò che abbia a che fare con la scrittura. Nutro grande ammirazione per l’arte dell’artigianato, nonché l’amore e la pazienza con cui tali lavori sono plasmati. Il mare mi affascina in Italia così come in altri luoghi, in partcolare luoghi che mi permettono di ricostruire la storia e l’evoluzione del bisso marino. Adoro viaggiare (come si vede nel testo di sotto), preferibilmente in treno e in nave e, quando serve, so anche essere testarda. Non da ultimo, condivido pienamente il concetto di Cartesio: «Il dubbio è l'origine della saggezza». Credo che si addica perfettamente ad un tema, profondamente radicato nella mitologia.

Sul sito indicato qui di seguito, si possono visualizzare i risultati della ricerca:
www.bisso-marino.ch o www.muschelseide.ch.
Vi auguro un buon divertimento alla scoperta di questo tesoro.
Condomitti_2010.pdf (pdf, 31.8 KB)